La UN.I.COOP. Regionale Lazio partecipa al III Congresso Nazionale

La UN.I.COOP. Lazio il 24 Novembre 2018, presso il The Building Hotel – Roma, ha partecipato al 3° Congresso Nazionale dell’UN.I.COOP.

Dopo il saluto del Presidente dell’Unione Provinciale di Roma, Dott.ssa Maria Caterina Cosentino, ha aperto i lavori la relazione del Presidente Nazionale uscente, Dott. Francesco Dello Russo il quale ha voluto sottolineare, tra l’altro, che il futuro della cooperazione e la nostra coscienza c’impongono un nuovo corso. Rafforzare il settore e renderlo di nuovo credibile di fronte all’opinione pubblica significa rafforzare il fattore umano che sta al suo interno. Prima i comportamenti e poi le forme. Prima le regole e poi le narrazioni. Pertanto la formazione alla cooperazione sarà il perno del nostro nuovo cammino, che già stiamo vivendo a livello programmatico. Solo persone formate ai valori della cooperazione potranno onorare questo corso, con la costituzione di vere cooperative basate sulla mutualità, sulla democrazia interna. Integrando valori si creerà valore economico.

Dopo il discorso del Presidente, sono seguiti i saluti delle numerose Istituzioni presenti all’Assise, incominciando dal Ministro degli Interni, Senatore Matteo Salvini, il quale ha voluto evidenziare che non tutta la cooperazione è finta cooperazione, che non ha nulla dello spirito che contraddistingue le vere cooperative e che l’UN.I.COOP. lo sta dimostrando.

Di seguito i delegati hanno potuto ascoltare gli interventi dell’On. Claudio Durigon, Sotto Segretario del Ministero del Lavoro; del Prefetto Francesco Paolo Tronca, Consigliere di Stato; del Sen. William De Vecchis, Vice Presidente dell’XI° Commissione permanente del Senato lavoro pubblico e privato, Previdenza Sociale; del Sen. Pier Paolo Sileri, Presidente della Commissione XII° del Senato Igiene e Sanità; dell’On. Massimiliano De Toma, Componente della X° Commissione Camera dei Deputati Attività Produttive, commercio e turismo; e dell’On. Massimiliano Maselli, Presidente Commissione attività Produttive della Regione Lazio.

Molto apprezzato anche l’intervento dell’Avv. Lucia Dello Russo, Responsabile Ufficio Legale e Legislativo e Presidente dell’Ente Bilaterale EBILCOOP.

Subito dopo sono intervenuti anche il Vice Segretario Generale UGL, Dott. Luca Malcotti ed il Vice Presidente EBILCOOP e ASICOOP, Dott. Giulio De Mitri Pugno.

Nel primo pomeriggio hanno preso la parola i Delegati Nazionali: il Dott. Claudio Marelli, Presidente dell’Unione Regionale Lombardia; il Dott. Massimiliano Motta, Presidente dell’Unione Regionale Piemonte; il Prof. Gian Matteo Panunzi, Presidente del Dipartimento Pesca ed Agricoltura dell’UN.I.COOP.; il Dott. Marco Rondina, Responsabile dell’Ufficio Sviluppo Cooperazione all’estero dell’UN.I.COOP.; il Dott. Luigi Manganiello, Presidente dell’Unione Regionale Campania; la Dott.ssa Anna Maria Di Vanni, Direttore Generale dell’Unione Regionale Sicilia; il Dott. Francesco D’Ulizia, Presidente dell’Unione Regionale Marche; la Dott.ssa Eleonora Contarino, Presidente Dipartimento Progettazione e Formazione dell’UN.I.COOP. e Presidente dell’Unione Provinciale Catania; il Dott. Pier Paolo Pinto, Presidente dell’Unione Regionale Puglia e Direttore del Dipartimento Progettazione e Formazione dell’UN.I.COOP..

In ultimo, sono intervenuti l’Avv. Lorenzo Stura, Direttore Generale, Vice Presidente Vicario dell’UN.I.COOP. e Presidente dell’Unione Regionale Lazio, il Dott. Felice Coppolino, Vice Presidente dell’UN.I.COOP. e Presidente dell’Unione Regionale Sicilia.

Al termine del Congresso si è proceduto al rinnovo degli Organi Nazionali, riconfermando, all’unanimità, il Dott. Francesco Dello Russo Presidente Nazionale.

 
 _BAR8951JPG _BAR9027JPG _BAR9042JPG



_BAR9082JPG _BAR9134JPG _BAR9294JPG

_BAR9398JPG _BAR9506JPG _BAR9561JPG


_BAR9588JPG _BAR9627JPG _BAR9663JPG

_BAR9769JPG _BAR9940JPG

III° Congresso Regionale della UN.I.COOP. Unione Regionale Lazio

Il 12 ottobre c.a., si è tenuto il III° congresso regionale della UN.I.COOP. Unione Regione Lazio.

Numerosa è stata la partecipazione dei delegati e delle cooperative aderenti sul territorio e nutrita la schiera delle autorità Istituzionali.

L’Assemblea ha riconfermato Presidente Regionale, l’Avv. Lorenzo Stura, con evidente soddisfazione per il lavoro svolto nel mandato precedente e plaudendo alla nuova programmazione illustrata, incentrata sulla formazione e riqualificazione della Cooperazione nel Lazio dopo anni di difficoltà.

L’evento si è aperto con numerosi interventi, in particolare quello del Sottosegretario di Stato al Ministero del lavoro, On. Claudio Durigon, che ha evidenziato l’esigenza di un intervento sulla disciplina del concetto di rappresentatività ma soprattutto della necessità di creare un rapporto diretto con Unicoop per l’individuazione di imprese sane operanti nel rispetto delle regole e delle leggi, attribuendo dunque un ruolo di grande responsabilità all’Associazione.

Molto apprezzati gli interventi dei Senatori Pier Paolo Sileri, Presidente commissione Sanità e del Senatore, William De Vecchis, vice presidente della Commissione al Bilancio, nonché quello dell’On. Massimiliano De Toma, membro della Commissione Attività Produttive alla Camera.

Si sono poi avvicendati i Consiglieri Regionali Eugenio Patanè, Roberta Angelilli, Francesca De Vito, Massimiliano Maselli, Pasquale Ciacciarelli, il Consigliere Comunale Maurizio Politi e il vice Presidente del I Municipio Roma Capitale Maurizio Esposito.

Numerosi anche gli ospiti che hanno dato un contributo e alcuni spunti per i lavori, tra i quali il Dott. Roberto Litta e il vice Segretario Nazionale UGL Luca Malcotti e il Segretario UGL Roma e Lazio settore Terziario Luigi Giulio De Mitri Pugno.

Lorenzo Sturajpg  3G9A1837jpg  3G9A2409jpg  Eugenio Patanjpg    Maurizio Espositojpg  Maurizio Politijpg  Massimiliano De Tomajpg  Pier Paolo Silerijpg  Roberta Angelillijpg  Roberto Littajpg  3G9A2415jpg  Luigi Giulio De Mitri Pugnojpg  IMG_2082jpg 
Claudio Durigonjpg  Francesca De vitojpg  Luca Malcottijpg  Massimiliano Masellijpg  Pasquale Ciacciarellijpg  William De Vecchisjpg

Convegno UNIONE Regionale Lazio: “Nuovi servizi alle cooperative”

Il 31 marzo 2017 si è tenuto a Roma il Convegno organizzato dall’UN.I.COOP. Regionale Lazio e Provinciale Roma. L’evento è stato aperto dal Presidente di Roma, Sig.ra Maria Caterina Cosentino, la quale ha fatto una panoramica della base associativa romana con particolare rilievo alle cooperative sociali presenti sul territorio.

Successivamente è intervenuto il Presidente UN.I.COOP. Lazio, Avv. Lorenzo Stura, il quale ha ringraziato gli ospiti intervenuti tra cui: il Dott. Francesco Dello Russo, Presidente Nazionale UN.I.COOP., l’On. Mario Baccini, Presidente Ente Nazionale Microcredito, il Dott Francesco Paolo Capone, Segretario Generale UGL, il Dott. Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri e l’On. Luca Malcotti, Segretario Nazionale UGL Terziario.

Lo stesso Presidente Regionale ha poi introdotto il primo tema del convegno, la presentazione del Contratto Collettivo Nazionale – CCNL – firmato dall’UN.I.COOP. e dall’UGL Sanità per le Cooperative Socio-sanitarie. Il Contratto è stato presentato dal Responsabile Nazionale dell’Ufficio Legale e Legislativo UN.I.COOP., Avv. Lucia Dello Russo, la quale ha anche interagito con le cooperative sociali presenti in sala.

Un Focus sul tema trattato è poi stato affrontato dal Consulente del Lavoro, Dott. Francesco Russo, il quale ha spiegato gli aspetti pratici della detassazione del premio di produttività e della possibilità di convertire, in sede di contrattazione di secondo livello, i permessi maturati e non goduti nonché una quota parte della busta paga in prestazioni e servizi di welfare aziendale in virtù della sottoscrizione dell’accordo quadro UN.I.COOP./UGL.

Si è poi proseguito con l’intervento del Segretario Nazionale UGL Terziario, On. Luca Malcotti, il quale ha presentato in modo esaustivo e concreto l’ente bilaterale nazionale per i lavoratori di cooperative – EBILCOOP – organismo paritetico costituito nel 2015 dall’UN.I.COOP. e dall’UGL Terziario ed il fondo di assistenza sanitaria integrativa ASICOOP per i lavoratori dipendenti delle cooperative.

A seguire è stato invitato sul palco l’On. Mario Baccini, Presidente dell’Ente Nazionale del Microcredito, il quale ha firmato di recente un protocollo d’intesa con l’UN.I.COOP. Nazionale. Il Presidente ha esposto alla platea la mission dell’Ente ossia favorire l’accesso al credito delle micro imprese e delle categorie sociali maggiormente svantaggiate, attraverso la promozione degli strumenti della microfinanza, l’assistenza tecnica, la ricerca, la formazione, la diffusione di buone pratiche. L’accordo tra l’UN.I.COOP. e l’ente microcredito ha già riscosso ampia partecipazione da parte delle cooperative e la sua promozione vedrà sicuramente una crescita sempre maggiore in quanto le iniziative virtuose, come sottolineato dall’Onorevole, devono essere divulgate e fatte conoscere il più possibile in modo da creare nuova occupazione ed aiutare le sane cooperative che si trovano in difficoltà.

Successivamente si è passati a presentare l’ASSERCOOP – Servizi assicurativi.

La Dott.ssa Erica Robino, Presidente della stessa, ha brevemente elencato le modalità di erogazione dei servizi offerti in
convenzione con l’UN.I.COOP. Lazio.
L’evento è proseguito con l’intervento del Presidente del Dipartimento Progettazione e Formazione UN.I.COOP., Dott.ssa Eleonora Contarino, la quale presentava il Dipartimento, quale strumento di rafforzamento sul piano dell’assistenza e della consulenza agli enti cooperativi e mutualistici anche nella forma di organizzazioni non lucrative di utilità sociale. Tale dipartimento organizza corsi formativi e di conoscenza, rivolti ai giovani ed ai soci delle cooperative, è partner nei progetti
territoriali di sviluppo sistemico per qualsiasi organizzazione produttiva, anche complessa; è un facilitatore per la P.A. in quanto capace di mettere in relazione la pianificazione Regionale con le esigenze reali dei territori ed aiuta le cooperative a proporsi come valido interlocutore delle Regioni nei processi di “depubblicizzazione” dei servizi sociali.

Seguiva l’intervento del Direttore Generale del Dipartimento, Dott. Pier Paolo Pinto, il quale ha esposto i successi finora ottenuti dal dipartimento, presentato gli accordi di collaborazione siglati ad oggi e sottolineato l’importanza di “fare rete”.

Il Convegno si concludeva con i saluti ed i ringraziamenti del Presidente Nazionale, Dott. Francesco Dello Russo, che sottolineava l’importanza del lavoro fin qui svolto precisando che sono in fase di studio ulteriori attività tali da completare la rosa di servizi e di iniziative che qualificano l’UN.I.COOP. nel quadro rappresentativo del Movimento cooperativo.

IMG_6406ggjpg


Pubblicazione “La cooperazione nel Lazio: analisi e prospettive”

La Regione Lazio ha finanziato all’UN.I.COOP. Lazio, secondo quanto previsto dal Piano di attuazione per la cooperazione L.R. Lazio n. 20/2003 – anno 2012-2013 di cui alla D.G.R. 498/12, il presente lavoro di ricerca dal titolo “La cooperazione nel Lazio: analisi e prospettive”.

In coerenza con le finalità indicate dalla legge regionale n. 20 del 2003 la presente pubblicazione, si propone, nel quadro di un complessivo disegno di promozione della cultura, dei valori e delle potenzialità dell’imprenditorialità cooperativistica, di sviluppare un esame della cooperazione nel Lazio dal punto di vista economico dinamico-quantitativo cioè del numero, dei trend di fatturato all’interno delle tipologie e della composizione delle cooperative attive al 31/12/2012.

Le conclusioni evidenziano le sfide in atto per la cooperazione e le possibili soluzioni rivolte ai tre soggetti che formano il sistema della cooperazione: decisori pubblici, comunità scientifica e rappresentanti del movimento cooperativo.


Sintesi della pubblicazione

Pubblicazione

Immagineadadadpng


La UN.I.COOP. Lazio all’audizione delle parti sociali indetta dalla IV Commissione Consiliare Permanente

L’11 dicembre 2013, l’UN.I.COOP. Lazio, rappresentata dal presidente Avv. Lorenzo Stura e il Consigliere Dott. Natalino Monghese, ha partecipato all’audizione delle parti sociali indetta dalla IV Commissione Consiliare Permanente per la discussione in merito alla bozza del Bilancio Regionale presentata dall’assessore Sartori.
Tra i punti affrontati durante le informazioni date dall’assessorato competente sono emerse le seguenti novità:

1) approvazione residui dei finanziamenti relativi al Por 2007-2013 per un totale di euro 860.000,00 suddivisi nei tre assi (Fesr 306/ Fse 295/ Feg 259);
2) integrazione fondo reti di impresa e aggregazioni di altri 20.000.000,00;
3) integrazione del fondo di garanzia per l’accesso al credito delle PMI;
4) Aumento delle risorse per i consorzi fidi e coop.di garanzia.


II° CONGRESSO REGIONALE della UN.I.COOP. Lazio

In data 4 novembre 2013, si è tenuto a Roma il II° CONGRESSO REGIONALE della UN.I.COOP. LAZIO. Hanno preso parte all’evento oltre ai Presidenti Provinciali, esponenti politici locali, Consiglieri uscenti e numerosi cooperatori.
Il Congresso si è aperto con un intervento del Presidente uscente Avv. Lorenzo Stura, che ha evidenziato gli enormi passi avanti compiuti dalla UN.I.COOP. Lazio e di come la stessa abbia costituito una struttura solida ed efficiente, supportata da una rete completa di servizi per le cooperative.

E’ stato evidenziato altresì il netto innalzamento del numero di cooperative e consorzi associati. Tutto ciò, ha aggiunto il Presidente, è stato realizzato in soli due anni dall’insediamento del Consiglio uscente e nel peggior momento di crisi del nostro Paese, sia in termini economici che di disoccupazione, in particolare giovanile.

Alla relazione del Presidente Lorenzo Stura, sono seguiti preziosi interventi da parte dei Presidenti Provinciali, in particolare del Presidente dell’Unione Provinciale di Rieti, Dott. Fabrizio Di Vittorio, che ha descritto la situazione della sua Unione come solida e ben rappresentata dallo stesso nella Camera di Commercio della Provincia.

E’ seguito l’intervento del nuovo Presidente della UN.I.COOP. Frosinone, Dott.ssa Alessia Pescosolido, apprezzata soprattutto dall’auditorio per la pragmaticità dimostrata e la determinazione con la quale ha assunto la carica, nonché per i progetti di prossima realizzazione.

Hanno partecipato al dibattito anche il Prof. Gian Matteo Panunzi che ha apprezzato in particolar modo l’intervento di apertura del Presidente, sottolineando che, per raggiungere veramente dei cambiamenti radicali, è necessario intraprendere un percorso di crescita che parta prima dalle persone e poi dal territorio.

Seguiva l’intervento del Responsabile del Dipartimento Sociale, Dott. Fabio Benedetti, che ha relazionato la platea sugli importanti traguardi ottenuti dalla UN.I.COOP. al tavolo di coordinamento della Cooperazione Sociale di Roma Capitale.

Al Congresso, è intervenuto anche il Responsabile Nazionale di UGL Sanità, Dottor Paolo Capone, che ha sottolineato l’importanza in questo momento di crisi della collaborazione e del coordinamento delle due organizzazioni sociali.

Chiudeva il dibattito, il Dott. Natalino Monghese, Coordinatore della Sezione UN.I.COOP. Roma Litorale Roma Sud, aggiungendo che il percorso di crescita avviato è solo l’inizio di un progetto molto più ampio che dovrà essere immediatamente messo in esecuzione dal nuovo Consiglio Regionale.

Si è proceduto, poi, alle elezioni dei nuovi organi dell’Unione Regionale.

Riconfermato, all’unanimità, quale Presidente della UN.I.COOP. LAZIO, l’Avv. Lorenzo Stura.

Sono stati eletti i nuovi Membri del Consiglio Regionale e del Collegio dei Revisori dei Conti.



La UN.I.COOP. Lazio organizza il Convegno “Percorsi di aggregazione e semplificazione per le Cooperative del Lazio”

Il 12 novembre 2012 si è tenuto a Roma, presso la Casa San Bernardo, il Convegno organizzato dalla UN.I.COOP. Unione Regionale Lazio, dal tema “Percorsi di aggregazione e semplificazione per le Cooperative del Lazio”.
Il Convegno, patrocinato dall’Assessorato alle Attività Produttive della Regione Lazio, è stato organizzato al fine di rafforzare percorsi di collaborazione e di progressiva integrazione tra le imprese cooperative attraverso l’utilizzo di vari strumenti aggregativi ed in particolare del contratto di rete.
L’evento ha visto la partecipazione di numerose cooperative aderenti alla UN.I.COOP. nel territorio del Lazio e la presenza di rappresentanti dell’Associazione ed esperti del settore.
Sono intervenuti l’Avv. Lorenzo Stura, Presidente della UN.I.COOP. Lazio, il Prof. Gian Matteo Panunzi, Responsabile Nazionale Ufficio Formazione e Progettazione UN.I.COOP., il Dott. Natalino Monghese, Consigliere UN.I.COOP. Lazio e Revisore PROMOROMA CCIAA di Roma, il Dott. Michele Bianco, Responsabile Nazionale Ufficio Revisioni UN.I.COOP. Commissione Cooperative Ordine Commercialisti Roma, L’Avv. Lucia Dello Russo, Responsabile dell’Ufficio Affari Generali, Legale, Legislativo UN.I.COOP.
Il Convegno si è concluso con la partecipazione dell’On. Assessore Pietro Di Paolantonio, Assessore Attività Produttive Politiche dei Rifiuti Agricoltura Regione Lazio.
L’emittente Rete Oro, presente al Convegno, ha trasmesso sul canale 18 del digitale terrestre, un servizio sull’evento il 16/11 alle ore 22.00 e il 17/11 alle ore 19.00.
Per chi volesse approfondire i temi dell’iniziativa Cooperare in rete sono disponibili on line il depliant e la brochure esplicativa.
Si ricorda che, oltre ad i servizi offerti dall’Unione regionale Lazio viene fornita anche assistenza alle cooperative associate interessate alla costituzione del contratto di rete in ogni sua fase, dal reperimento dei partners fino alla registrazione del contratto ed alla applicazione dello stesso.

Progetto cooperare in rete
Brochure cooperare in rete
IMG_3211jpg


Pubblicazione “Percorsi di aggregazione e semplificazione per le cooperative del Lazio”

Il volume, realizzato dalla UN.I.COOP. Lazio nell’ambito delle attività del Piano annuale di attuazione per la cooperazione della Regione Lazio 2011, esamina le prospettive di applicazione nel territorio laziale del contratto di rete quale strumento fondamentale per avviare forme di collaborazione tra imprese cooperative, sulla base di un programma comune di crescita e sviluppo.

Nell’ambito della ricerca vengono analizzate le principali caratteristiche del contratto di rete attraverso il suo inquadramento giuridico e il confronto con altri strumenti di collaborazione imprenditoriale, anche alla luce delle prime indicazioni provenienti dalla prassi applicativa.

Ampio spazio viene infine riservato alla “cooperazione in rete” come veicolo per la semplificazione della gestione d’impresa.

Sintesi della pubblicazione

Pubblicazione

lazio-2014jpg



Sostegno alla formazione professionale a distanza di lavoratori disabili

Si comunica che la UN.I.COOP. Lazio sta organizzando attività specifiche mirate a sostenere la formazione professionale a distanza di lavoratori disabili con ridotte possibilità di spostamento sul territorio.
I corsi, interamente gratuiti, verranno realizzati in modalità a distanza e saranno fruibili presso il posto di lavoro e/o altre sedi.
Le tematiche trattate saranno le seguenti:

1. Informatica;
2. Sicurezza sul lavoro;
3. Contabilità base;
4. Pubbliche relazioni.

Per queste attività saranno disponibili un numero di 50 posti; per tale motivo si prega di comunicare quanto prima il proprio interesse a partecipare, specificando una o più delle quattro tematiche previste, al seguente indirizzo di posta elettronica: unione.lazio@unicoop.it



Assemblea UN.I.COOP. Lazio Lorenzo Stura nuovo Presidente

La UN.I.COOP Lazio ha tenuto, il 12 aprile, presso la propria sede legale a Roma, l’Assemblea dei delegati per il rinnovo delle cariche sociali.
I lavori sono stati aperti dalla relazione del Commissario uscente della UN.I.COOP. Lazio, Avv. Lorenzo Stura, che ha presentato una relazione sulla situazione ereditata dalla precedente gestione dell’Unione Regionale e sull’attività svolta durante il proprio mandato.
L’Assemblea ha eletto all’unanimità l’avv. Lorenzo Stura nuovo Presidente di UN.I.COOP. Lazio ed ha approvato la nomina dei nuovi organi sociali.





Servizio assistenza progettuale della UN.I.COOP. Lazio

La UN.I.COOP. Lazio rende noto alle cooperative associate che, attraverso le proprie strutture interne, presta servizi di stesura, assistenza e monitoraggio delle attività progettuali relative a bandi e avvisi pubblici di prossima pubblicazione.

La UN.I.COOP. Lazio, infatti, ha riunito, in una struttura di alta consulenza, esperienze e competenze di elevato profilo professionale nel campo del project management e dei servizi legali.

Un insieme di professionisti agisce sul piano della progettazione per rilanciare e sostenere il settore della cooperazione offrendo consulenza ed assistenza, a quanti siano interessati a partecipare ai bandi per l’accesso ai fondi stanziati dalla Regione Lazio, nelle delicate fasi di stesura, coordinamento ed avvio del progetto.

Questa struttura svolge puntualmente un’azione di monitoraggio dei bandi proposti e pubblica attraverso il suo portale le opportunità più interessanti per ogni settore produttivo della cooperazione.
Si consiglia alle cooperative aderenti di tenersi aggiornate regolarmente visitando il sito.

Inoltre, l’assistenza avrà come prima finalità quella di creare opportunità di lavoro mediante la costituzione di nuove imprese e l’avvio o il consolidamento di attività imprenditoriali in genere.

Per qualsiasi informazione scrivere ad unione.lazio@unicoop.it o chiamare direttamente la Sede Nazionale allo: 06.44251074.